Chirurgia

L’impianto di metallo (titanio) viene inserito nell’osso del moncone. Se necessario, la lunghezza dell’osso viene regolata e il tessuto molle corretto. Dopo l’inserimento dell’impianto nell’osso la ferita viene chiusa. A questo punto viene effettuata una piccola incisione nella pelle e un adattatore di connessione della protesi di osteointegrazione viene fatto passare attraverso questa incisione che poi si rimargina naturalmente. Questo punto di penetrazione della pelle è chiamato “stoma”. Dopo l’intervento chirurgico si viene osservati in ospedale per 3-5 giorni. Nell’ospedale riceverete le istruzioni su come tenere pulito lo “stoma”.